#SerieA: 35.ma giornata.

ecda6-index
SERIE A
3′ minuto Ilicic segna la prima rete della giornata! Azione di calcio d’angolo per i viola. Scambio tra Badelj e Ililic. Lo sloveno con un tiro a giro batte Sepe. Empoli 0 – Fiorentina 1
5′ minuto Baselli porta in vantaggio l’Atalanta! Azione impostata della squadra di Reja, Carmona recupera il pallone e serve Gomez. Il fantasista neroazzurro pesca in area di rigore Pinilla che scarica per Baselli che libero con il piatto destro insacca in rete. Palermo 0 – Atalanta 1
8′ minuto Lazio in vantaggio con Candreva! Azione in velocità di Felipe Anderson che scarica per Candreva che dal centro dell’area con il piatto insacca alle spalle di Handanovic. Lazio 1 – Inter 0
9′ minuto Incredibile! Parma in vantaggio contro il Napoli! Calcio d’angolo per il Napoli, mischia in area del Napoli, la palla arriva sui piedi di Palladino che con un tiro poderoso insacca alle spalle di Andujar! Parma 1 – Napoli 0
9′ minuto Paloschi apre le marcature del Derby di Verona! Azione manovrata del Chievo, dalla trequarti cross in area di rigore, Pellissier svetta di testa e serve sul secondo palo Paloschi che sempre di testa insacca sotto l’incrocio.
Chievo 1 – Verona 0
15′ minuto Cesena in vantaggio con la rete di Defrel! L’attaccante del Cesena lanciato in profondità, supera il portiere del Sassuolo e con un facile tiro insacca. Cesena 1 – Sassuolo 0
16′ minuto Raddoppio dell’Atalanta con l’autogol di Andjelkovic! Calcio d’angolo per gli ospiti, Andjelkovic è sfortunato, colpisce di testa ed insacca nella propria porta. Palermo 0 – Atalanta 2
18′ minuto
20′ minuto Pareggio del Verona con Juanito Gomez! Calcio di punizione tagliato di Hallfredsson, Juanito Gomez devia, il pallone carambola sulla gamba di Izco ed entra in porta. Chievo Verona 1 – Verona 1
24′ minuto Pareggio dell’Inter con Hernanes! Calcio di punizione magistrale del “Profeta” che con un tiro a giro quasi rasoterra beffa Marchetti. Lazio 1 – Inter 1
25′ minuto Sampdoria in vantaggio con Soriano! Azione insistita sulla fascia di Wsolek supera un difensore dell’Udinese e serve Soriano che con il destro insacca in rete. Udinese 0 – Sampdoria 1 
26′ minuto Verona in vantaggio con la 19° rete in questo campionato di Luca Toni! Ancora un calcio di punizione di Hallfredsson, Toni con il destro anticipa il difensore e beffa Bizzarri. Chievo Verona 1 – Verona 2
28′ minuto Pareggio dell’Empoli con la rete di Saponara! Azione personale di Saponara. Il centrocampista dell’Empoli è fortunato nei rimpalli e si trova a tu per tu con il portiere della Fiorentina e lo batte con un preciso tiro. Empoli 1 – Fiorentina 18′ minuto Iago Falque sblocca la partita del Ferraris! Contropiede devastante della squadra di Gasperini, Niang apre per Borriello che trova al centro dell’area Iago Falque che insacca con il sinistro indisturbato. Genoa 1 – Torino 0
28′ minuto Pareggio del Napoli a Parma con Manolo Gabbiadini! Zapata tocca di testa un lancio lungo, la difesa del Parma rinvia male, Hamsik riceve ed apre per Gabbiadini che con un tiro ad incrociare insacca in rete. Parma 1 – Napoli 1
29′ minuto Raddoppio del Cesena con la rete di Brienza! Azione personale di Franco Brienza. Il fantasista del Cesena riceve la palla al limite dell’area, mette a sedere un difensore del Sassuolo in dribbling e con un tiro a giro insacca in rete. Cesena 2 – Sassuolo 0
33′ minuto Dopo 4′ minuti il Parma ritorna in vantaggio con Jorquera! Il centrocampista del Parma scaglia un destro poderoso che si insacca sotto la traversa. Nulla da fare per Andujar. Parma 2 – Napoli 1
40′ minuto Pareggio del Chievo nel derby di Verona con Pellissier! Rodriguez atterra in area di rigore Pellissier, l’arbitro assegna il calcio di rigore. Dal dischetto, Pellissier calcia un rigore angolato, nulla da fare per Rafael. Chievo Verona 2 – Verona 2
40′ minuto Milan in vantaggio contro la Roma! Prima rete in campionato di Van Ginkel! Azione in velocità e in solitaria di Honda. Il giapponese trova in area di rigore Van Ginkel che anticipa tutti e con il piatto insacca in rete. Milan 1 – Roma 0
43′ minuto Vazquez riapre la partita! 8° gol stagionale! Azione manovrata del Palermo, Quaison sfonda il muro atalantino ed entra in area, cross al centro, Rispoli sbaglia la conclusione ed alza un campanile. Arriva Vazquez che di testa mette in rete. Nulla da fare per il portiere dell’Atalanta. Palermo 1 – Atalanta 2
44′ minuto I campioni d’Italia sbloccano il risultato con una prodezza di Paul Pogba! Il francese riceve la palla al limite dell’area e scaglia un destro imprendibile per il portiere del Cagliari. Juventus 1 – Cagliari 0
47′ minuto Il Sassuolo riapre la partita con Zaza! Ennesimo gol in questa stagione per l’attaccante! Zaza fa tutto da solo, riceve la palla in area, si gira e con il destro mette in rete. Cesena 2 – Sassuolo 1
51′ minuto Gomez segna la terza rete dell’Atalanta! Azione sulla fascia di D’Alessandro. Cross al centro rasoterra, si fa trovare pronto “El Papu” Gomez che con una mezza girata di destro mette alle spalle del portiere del Palermo.
Palermo 1 – Atalanta 3
51′ minuto Pareggio del Sassuolo a Cesena con Taider! In pochi minuti, risultato di nuovo in parità! Il Cesena è in bambola e si fa raggiungere. Azione con tanti passaggi del Sassuolo, Berardi serve l’assist per Taider che con un tiro rasoterra mette alle spalle di Agliardi. Cesena 2 – Sassuolo 2
58′ minuto Rete pazzesca di Salah! L’egiziano porta in vantaggio i viola! L’attaccante viola viene servito sul filo del fuorigioco con due finte incredibili spiazza due difensori dell’Empoli e con un sinistro incrociato insacca in rete. Empoli 1 – Fiorentina 2
59′ minuto Il Milan raddoppia con il gol dell’ex! Mattia Destro mette la firma sull’incontro! Ancora una volta, un’azione di Honda sulla fascia. Il giapponese crossa al centro, Destro svetta di testa e batte De Sanctis. Milan 2 – Roma 0
61′ minuto Pareggio del Torino con El Kaddouri! Rete fantastica! Calcio di punizione perfetto del numero 7 granata. La palla scavalca la barriera, lambisce il palo ed entra in rete. Genoa 1 – Torino 1
62′ minuto Raddoppio della Sampdoria con la doppietta di Soriano! Azione insistita della Sampdoria, Djordjevic crossa dal fondo al centro, Soriano si fa trovare pronto ed insacca la rete del 2 a 0. Udinese 0 – Sampdoria 2
68′ minuto Il Palermo riapre la partita con la rete di Rigoni! Azione insistita del Palermo, Jajalo pesca in area di rigore Rigoni che con il destro mette alle spalle del portiere dell’Atalanta. Palermo 2 – Atalanta 3
68′ minuto Il Sassuolo ribalta il risultato! La squadra di Di Francesco è in vantaggio! Missiroli recupera il pallone su un passaggio sbagliato della difesa del Cesena e si invola indisturbato nell’area avversaria. L’attaccante del Sassuolo scaglia un destro imparabile per il portiere del Cesena. Cesena 2 – Sassuolo 3
68′ minuto Terza rete della Fiorentina con la doppietta di Ilicic! La squadra di Montella attacca in massa nell’area empolese, azione di batti e ribatti, la palla arriva tra i piedi di Ilicic che batte Sepe con un tiro a giro. Empoli 1 – Fiorentina 3
69′ minuto Genoa di nuovo in vantaggio contro il Torino! Rete di Tino Costa! Ancora su punizione. Il centrocampista del Genoa calcia con il sinistro di potenza, l’ultimo uomo in barriera tocca con la schiena e, devia in porta. Genoa 2 – Torino 1
71′ minuto Pareggio del Napoli al Tardini con Mertens! Azione insistita del Napoli, Mertens tira un forte tiro di destro che si insacca alle spalle di Mirante. Parma 2 – Napoli 2
71′ minuto
L’Empoli si riporta sotto con la rete di Mchelidze! L’attaccante dell’Empoli viene servito in area di rigore, con una finta di sinistro illude i difensori viola e successivemente scaglia un destro ad incrociare. Imprendibile per Neto. Empoli 2 – Fiorentina 3
73′ minuto
La Roma accorcia le distanze con Francesco Totti su calcio di rigore! Fallo di De Jong su Iturbe. Dagli undici metri, il capitano della Roma non sbaglia, tiro centrale. Diego Lopez sfiora con le gambe ma il pallone varca la linea bianca. Milan 2 – Roma 1
80′ minuto Terza rete per la Sampdoria con Acquah! Azione di contropiede della Sampdoria, Acquah percorre tutta l’area avversaria in solitaria e a tu per tu con il portiere avversario non sbaglia. Udinese 0 – Sampdoria 3
84′ minuto L’Inter passa in vantaggio in 11 contro 9! Doppietta di Hernanes, fischiato dal suo ex pubblico! Azione centrale dell’Inter, Palacio serve nello spazio Hernanes. Il brasiliano in velocità si trova solo davanti al portiere e con il piatto ad incrociare batte Berisha. Lazio 1 – Inter 2
85′ minuto Pareggio del Cagliari contro la Juventus! Rete di Rossettini! Calcio di punizione per i sardi, Rosettini svetta di testa e colpisce il palo, sulla ribattuta, si fionda ancora Rossettini che con il piatto insacca a Storari battuto. Juventus 1 – Cagliari 1
85′ minuto Di Natale segna la rete della bandiera per l’Udinese su calcio di rigore! Primo rigore per l’Udinese in questa stagione! Viviano atterra in area di rigore proprio di Natale, l’arbitro assegna la massima punizione.Dal dischetto, Di Natale calcia un rigore angolato, Viviano intuisce ma non arriva. Udinese 1 – Sampdoria 3
87′ minuto Terza rete per il Genoa! A segno Bertolacci! Rete importante per il centrocampista dei grifoni che batte Padelli con un tiro a giro insidioso dal limite dell’area. Genoa 3 – Torino 1 
89′ minuto Dilaga la Sampdoria con la rete di Duncan! Contropiede della Sampdoria, Muriel serve in profondità Duncan che davanti al portiere non sbaglia e beffa Karnezis. Udinese 1 – Sampdoria 4
92′ minuto Pavoletti segna la quarta rete per il Genoa ! Azione personale dell’attaccante dei grifoni che supera Glik con un dribbling e da posizione defilata batte il portiere del Torino. Genoa 4 – Torino 1
94′ minuto Tino Costa realizza l’ultima rete della giornata! Azione di prepotenza il centrocampista firma una doppietta importante con un tiro di potenza. Genoa 5 – Torino 1
***
Sabato 9 Maggio 2015
ore 18.00
Juventus – Cagliari 1 – 1
Pogba, Rossettini
ore 20.45
Milan – Roma 2 – 1
Van Ginkel, Destro, Totti Rig.
Domenica 10 Maggio 2015
ore 12.30
Chievo – Verona 2 – 2
Paloschi, J. Gomez, Toni, Pellissier Rig.
ore 15.00
Cesena – Sassuolo 2 – 3
Defrel, Brienza, Zaza, Taider, Missiroli
Palermo – Atalanta 2 – 3
Baselli, Andjelkovic aut., Vazquez, Gomez, Rigoni 
Udinese – Sampdoria 1 – 4
Soriano, Soriano, Acquah, Di Natale, Duncan 
ore 18.00
Empoli – Fiorentina 2 – 3
Ilicic, Saponara, Salah, Ilicic, Mchelidze
Parma – Napoli 2 – 2
Palladino, Gabbiadini, Jorquera , Mertens
ore 20.45
Lazio – Inter 1 – 2
Candreva, Hernanes, Hernanes
Lunedi 11 Maggio 2015
ore 20.45
Genoa – Torino 5 – 1
Iago Falque, El Kaddouri, Tino Costa, Bertolacci, Pavoletti, Tino Costa

CLASSIFICA:
JUVENTUS 80
Roma 64

Lazio 63
Napoli 60
Fiorentina 55
Sampdoria 54
Genoa 53
Inter 52
Torino 48
Milan 46
Palermo 43
Chievo 42
Udinese 41
Empoli 41
Verona 41
Sassuolo 40
Atalanta 36
Cagliari 28
Cesena 24
Parma (-7) 17
Squadra in giallo: Campione d’Italia
Squadre in rosse: In Serie B

Classifica Marcatori: 

20 reti: Tevez (Juventus)
19 reti:
Toni (Verona)
18 reti:
Icardi (Inter)
16 reti:
Menez (Milan) Higuain (Napoli)
13 reti: Gabbiadini (Napoli) Dybala (Palermo) Quagliarella (Torino) Di Natale (Udinese)
12 reti:
Klose (Lazio)
11 reti: Iago Falque (Genoa) Berardi (Sassuolo) Callejon (Napoli)
10 reti: Maccarone (Empoli) Felipe Anderson (Lazio)
9 reti: Paloschi (Chievo) Mauri, Parolo, Candreva (Lazio) Eder (Sampdoria) Zaza (Sassuolo)  Thereau (Udinese)
8 reti: Denis, Pinilla (Atalanta) Brienza (Cesena) Pogba (Juventus) Destro (Milan) Vazquez, Rigoni (Palermo) Ljajic (Roma)
7 reti:  Defrel (Cesena) Babacar (Fiorentina) Matri, Morata, Vidal (Juventus)  Djordjevic (Lazio)  Hamsik (Napoli)   Totti (Roma) Glik (Torino)
6 reti: Farias (Cagliari)  Pellissier (Chievo) Gonzalo Rodriguez (Fiorentina) LLorente (Juventus) Guarin, Palacio (Inter) Honda (Milan) Zapata (Napoli)
5 reti:  Maxi Moralez (Atalanta) Sau, Ekdal (Cagliari) Alejandro Rodriguez (Cesena) Tonelli, Saponara (Empoli) Niang, Bertolacci (Genoa) Osvaldo, Kovacic, Hernanes (Inter) Belotti (Palermo) Cassano (Parma) Pjanic, Florenzi (Roma) Sansone (Sassuolo) Nico Lopez, Juanito Gomez (Verona)
4 reti: Avelar, Joao Pedro, Cop (Cagliari)  Meggiorini (Chievo)  Cuadrado, Salah, Mario Gomez, Ilicic (Fiorentina) Perotti, Pavoletti (Genoa) Antonelli, Bonaventura (Milan) Nainggolan (Roma) Okaka, Muriel (Sampdoria) Missiroli (Sassuolo) Maxi Lopez (Torino)
3 reti: Boakye, Zappacosta (Atalanta) Rossettini (Cagliari) Carbonero (Cesena)  Pucciarelli, Rugani (Empoli) Lichtsteiner, Pirlo, De Ceglie, Bonucci (Juventus) Lulic, Biglia (Lazio) Mertens, De Guzman (Napoli)  Acerbi, Taider (Sassuolo) Obiang, De Silvestri, Soriano (Sampdoria) Bruno Peres,  El Kaddouri (Torino) Chochev (Palermo) Palladino (Parma) Tachtsidis (Verona)
2 reti: Stendardo, Biava, Gomez (Atalanta) Cossu,  Donsah,  M’poku (Cagliari) Djuric, Succi, (Cesena) Zukanovic, Izco, Fetfatzidis (Chievo) Tavano, Barba, Vecino (Empoli) M. Fernandez, Borja Valero, Savic, Basanta, Pasqual, Joaquin, Diamanti, Gilardino (Fiorentina) Tino Costa (Genoa) Ranocchia (Inter) Marchisio, Pereyra (Juventus) Muntari, De Jong, Pazzini (Milan) Insigne (Napoli) Barreto, Quaison,  Lazaar (Palermo) Coda, Lila, Jose Mauri, Lodi (Parma) Gervinho, Keita, Ibarbo, De Rossi, Doumbia (Roma) Gastaldello (Sampdoria) Floccari, Floro Flores (Sassuolo) Martinez, Benassi, Darmian, Maxi Lopez (Torino) Wague, Bruno Fernandes, Danilo, Widmer (Udinese) Ionita (Verona)
1 rete: Estigarribia, Benalouane, Migliaccio, Baselli (Atalanta) Dessena, Conti (Cagliari) Marilungo, Cascione, Lucchini, Ze Eduardo, Pulzetti (Cesena) Maxi López, Radovanovic, Lazarevic (Chievo) Mchedlidze, Croce, Verdi, Signorelli (Empoli) Kurtic, Tomovic, El Hamdaoui, Vargas (Fiorentina) Antonini, Marchese, Kucka, Izzo, Burdisso, De Maio (Genoa) Obi, Vidic, Shaqiri, Felipe, Podolski (Inter) Evra, Caceres (Juventus) Ederson, Keita (Lazio) Torres, Rami, El Shaarawy, Poli, Mexes, Cerci, Zaccardo, Van Ginkel (Milan) Koulibaly, Inler, Britos (Napoli) Gonzalez, Morganella, Vitiello (Palermo)  Lucarelli, Costa, Varela, Belfodil (Parma) Astori, Torosidis, Holebas, Iturbe, Maicon, Sanabria (Roma) Romagnoli, Palombo, Rizzo, Bergessio, Etoo, Acquah, Duncan (Sampdoria) Lazarevic   (Sassuolo) Farnerud, Moretti, Amauri, Benassi (Torino) Heurtaux, Geijo, Allan, Kone, Pinzi, Badu (Udinese) Halfredsson, Christodoulopoulos, Sala, Valoti, Saviola, Jankovic, Moras, Obbadi  (Verona)

Annunci

#allegri, #atalanta, #cagliari, #cesena, #chievo, #classifiche, #derby, #empoli, #fiorentina, #garcia, #genoa, #gol, #inter, #juventus, #lazio, #mancini, #marcatori, #milan, #napoli, #parma, #pioli, #reti, #roma, #sampdoria, #sassuolo, #seriea, #torino, #udinese, #verona

#SerieB: I risultati della 37.ma giornata

SERIE B
Il Carpi capolista spreca il primo match point di questo campionato. Infatti, la squadra di Castori perde fuori casa a Frosinone che supera in classifica il Bologna, fermato sul pari dal Bari nell’anticipo del venerdi sera. Dei passi falsi del Carpi e del Bologna ne approfitta il Vicenza che batte di misura il Varese e vola al secondo posto in classifica. Lo scontro per i playoff tra Perugia e Livorno finisce in parità, apre le marcature Jelenic per gli ospiti, Fabinho riporta il match in equilibrio. Rallenta anche l’Avellino, fermato dal pari dall’Entella.
Nella zona play-out, pareggio tra Pro Vercelli e Latina.

Venerdi 24 Aprile 2015
ore 19.00
Catania – Ternana 2 – 0
46′ pt. Maniero, 76′ Castro
ore 21.00
Bari – Bologna 1 – 1
12′ Masina (Bo), 37′ Caputo (Ba)

Sabato 25 Aprile 2015
ore 15.00
Avellino – Virtus Entella 1 – 1
26′ Pisacane (A), 68′ Cutolo (E)
Brescia – Cittadella 0 – 0
Frosinone – Carpi 1 – 0
10′ Blanchard
Modena – Crotone 3 – 0
15′ Garritano (M), 41′ Cionek (M), 67′ Granoche Rig.  (M)
Perugia – Livorno 1 – 1
11′ Jelenic (L), 82′ Fabinho (P)
Pro Vercelli – Latina 1 – 1
35′  Brosco (L), 79′ Coly (P)
Spezia – Trapani 3 – 0
17′ Catellani (S), 34′ Kvrzic (S), 71′ Catellani (S)
Vicenza – Varese 1 – 0
48′ Brighenti
Virtus Lanciano – Pescara 0 – 1
75′ Bjarsason

CLASSIFICA:
Carpi 74
Vicenza 62
Frosinone 61
Bologna 60
Perugia 55
Avellino 54
Spezia 54
Pescara 54
Livorno 53
Virtus Lanciano 48
Bari 47
Catania 47
Modena 45
Ternana 44
Trapani 43
Latina 42
Virtus Entella 42
Pro Vercelli 42
Crotone 41
Cittadella 40
Brescia (-6) 33
Varese (- 4) 29
*una partita in più

#avellino, #bari, #bologna, #brescia, #carpi, #catania, #cittadella, #classifica, #frosinone, #gol, #perugia, #reti, #risultati, #serieb, #spezia, #vicenza

#EuropaLeague: Missione compiuta per #Napoli e #Fiorentina

EUROPA LEAGUE: QUARTI DI FINALE

e124d-cdr3c7_mRitorno
Napoli e Fiorentina staccano il biglietto per la semifinale dell’Europa League insieme a Siviglia e Dnipro.
I viola vincono per 2 a 0 contro la Dinamo Mosca, per merito delle reti di Mario Gomez e Vargas, invece, il Napoli pareggia, facendosi rimontare dallo 2 a 0. Con questi risultati, il ranking sorride.
Giovedi 23 Aprile 2015
ore
21.05

La Fiorentina torna in semifinale di Europa League dopo ben 7 anni, infatti, l’ultima volta risale alla stagione 2007/08. Anche se il risultato e i numeri della partita indicano una netta supremazia della squadra di casa, la partita è stata in bilico fino alla rete finale di Vargas, entrato al posto di Salah. La squadra di Montella ha sprecato tantissime occasioni, infatti, a fine partita, i viola hanno tirato in porta per ben 20 volte contro le 3 volte dei loro avversari. Gli ucraini, in 10 uomini per più di 50′ minuti per l’espulsione per doppia ammonizione di Lens, sono stati bravi a mantenere aperto il discorso supplementari fino alla rete decisiva di Vargas che porta la Fiorentina tra le migliori 4 dell’Europa League.
Dato statistico: Con la rete di stasera, Mario Gomez è il 4° marcatore tedesco nelle competizioni europee.  
FIORENTINA
Dinamo Kiev 2 – 0 (Aggregate: 3 – 1; Andata: 1 – 1)
43′ Gomez (F), 90′ Vargas (F)
***
Dopo l’eroica prestazione in terra tedesca, per il Napoli il ritorno è pura formalità. Al San Paolo termina in parità per 2 a 2. Una partita sprecata dalla squadra di Benitez, infatti, i partenopei conducevano per 2 a 0 e si sono fatti raggiungere sul 2 a 2. Callejon apre le marcature con un tiro di sinistro, Mertens realizza il raddoppio, Klose di testa riapre la partita da calcio d’angolo, Perisic in tuffo di testa fissa il risultato sul pareggio.
Il Napoli mancava da una semifinale di una competizione europea dalla stagione 1988/89, quando gli azzurri vinsero la Coppa Uefa.
NAPOLI Wolfsburg 2 – 2 (Aggregate: 6 – 1; Andata: 4 – 1)
50′ Callejon (N), 65′ Mertens (N), 71′ Klose (W), 73′ Perisic (W)  

Zenit – Siviglia 2- 2 (Aggregate: 3 – 4; Andata: 1 – 2)
5′ Bacca Rig. (S), 48′ Rondon (Z), 72′ Hulk (Z), 85′ Gameiro (S)

Dnipro – Club Brugge 1 – 0 (Aggregate: 1 – 0; Andata: 0 – 0)
82′ Shakhov (D)

Prepartita

Napoli e Fiorentina cercano il pass per entrare in semifinale in Europa League.
Tra le due, il Napoli ha il compito più facile. La squadra di Benitez in virtù del largo successo in Germania, ha quasi un piede nel prossimo turno. Infatti, per eliminare gli azzurri, il Wolsburg dovrebbe vincere al San Paolo per 4 a 0, roba da fantacalcio. Discorso diverso per la Fiorentina. In base all’1 a 1 dell’andata, alla squadra di Montella oltre alla vittoria, può bastare anche il pareggio per 0 a 0 per qualificarsi. Quasi sicuramente, i viola non scenderanno in campo per difendere il risultato. Anzi, proveranno a vincere l’incontro con le invenzioni di Salah. La qualificazione di Napoli e Fiorentina gioverebbe tantissimo al ranking. Infatti, senza inglesi e con una sola tedesca ancora in corsa nelle due competizioni europee, l’Italia guadagnerebbe molti punti sulle nazioni davanti in classifica, accorciando il netto divario di qualche anno fa. In previsione, l’Italia potrebbe riavere nei prossimi tre anni: quattro squadre in Champions League.

Andata
Giovedi 16 Aprile 2015
ore 21.05
Siviglia – Zenit 2 – 1
29′ Ryazantsev (Z), 73′ Bacca (S), 88′ Suarez
Club Brugge – Dnipro 0 – 0
Dynamo Kiev – FIORENTINA  1 – 1
36′ Lens, 92′ Babacar
Wolfsburg – NAPOLI 1 – 4
15′ Higuain (N), 23′ Hamsik (N), 64′ Hamsik (N), 77′ Gabbiadini (N), 80′ Bendtner (W) 

#benitez, #club-brugge, #dinamo-kiev, #dnipro, #fiorentina, #gol, #higuain, #live, #montella, #napoli, #quarti-di-finale, #ranking, #reti, #siviglia, #wolfsburg, #zenit

Serie B: 36.ma giornata

SERIE B

Venerdi 17 Aprile 2015 ore 20.30 

Cittadella – Vicenza 0 – 1 

91′ Di Gennaro Rig. 

Sabato 18 Aprile 2015  ore 15.00

Bologna – Spezia 0 – 0

Carpi – Brescia 3 – 0 

9′ Mbakogu, 19′ Pasciuti, 60′ Lasagna

Crotone – Virtus Lanciano 1 – 1 

60′ Thiam (L), 86′ Ciano (C)

Pescara – Modena 1 – 0 

83′ Politano

Ternana – Perugia 0 – 0

Trapani – Bari 1 – 1 

85′ Caputo (B), 94′ Scozzarella (T)

Domenica 19 Aprile 2015  ore 15.00

Latina – Catania 1 – 2 

16′ Maniero (C), 52′ Mangni (L), 62′ Sciaudone (C)

Livorno – Frosinone 0 – 0

Varese – Avellino 1 – 1

32′ Trotta (A), 64′ Falcone (V)

Lunedi 20 Aprile 2015  ore 20.30

Virtus Entella – Pro Vercelli 0 – 0

CLASSIFICA: Carpi 74 Vicenza 59 Bologna 59 Frosinone 58 Perugia 54 Avellino 53 Livorno 52 Spezia 51 Pescara 51 Virtus Lanciano 48 Bari 46 Ternana 44 Catania 44 Trapani 43 Modena 42 Crotone 41 Latina 41 Virtus Entella 41 Pro Vercelli 41 Cittadella 39 Brescia (-6) 32 Varese (- 4) 29

#avellino, #bari, #bologna, #brescia, #carpi, #catania, #classifica, #frosinone, #gol, #latina, #livorno, #marcatori, #perugia, #pescara, #reti, #serie-b, #spezia, #trapani, #vicenza

Europa League: Napoli eroico, Fiorentina in corsa

EUROPA LEAGUE: QUARTI DI FINALE 
Andata 
Giovedi 16 Aprile 2015 
ore 21.05
Siviglia – Zenit 2 – 1 
29′ Ryazantsev (Z), 73′ Bacca (S), 88′ Suarez 
Club Brugge – Dnipro 0 – 0
Dynamo Kiev – FIORENTINA  1 – 1
36′ Lens, 92′ Babacar 
Wolfsburg – NAPOLI 1 – 4 
15′ Higuain (N), 23′ Hamsik (N), 64′ Hamsik (N), 77′ Gabbiadini (N), 80′ Bendtner (W) 
Giovedi 23 Aprile 2015 
ore 21.05 
Zenit – Siviglia 
Dnipro – Club Brugge 
FIORENTINA – Dinamo Kiev
NAPOLI – Wolfsburg

#benitez, #brugge, #calcio, #dnipro, #europa-league, #fiorentina, #gol, #higuain, #kiev, #napoli, #reti, #semifinali, #siviglia, #tabellini, #tabellone, #wolfsburg, #zenit

Champions League: Quarti di finale

CHAMPIONS LEAGUE: QUARTI DI FINALE 

Andata 
Martedi 14 Aprile 2015 
ore 20.45 
Atletico Madrid – Real Madrid 0 – 0
JUVENTUS – Monaco 1 – 0
57′ Vidal Rig. (J)

Mercoledi 15 Aprile 2015 
ore 20.45 
Paris Saint Germain – Barcellona 1 – 3 
18′ Neymar (B), 67′ Suarez (B), 79′ Suarez (B), 82′ Mathieu aut. (P)
Porto – Bayern Monaco 3 – 1
3′ Quaresma Rig. (P), 10′ Quaresma (P), 28′ Thiago Alcantara (B), 65′ Martinez (P)

Ritorno 
Martedi 21 Aprile 2015 
ore 20.45 
Bayern Monaco – Porto (Aggregate: 1 – 3; Andata: 1 – 3)
Barcellona – Paris Saint Germain ( Aggregate: 3 – 1; Andata: 1 – 3)

Mercoledi 22 Aprile 2015 
ore 20.45 
Monaco – JUVENTUS (Aggregate: 0 – 1; Andata: 0 – 1) 
Real Madrid – Atletico Madrid (Aggregate: 0 – 0; Andata: 0 – 0)

#andata, #atletico, #barcellona, #bayern-monaco, #champions-league, #esclusiva, #gol, #juventus, #live, #madrid, #marcatori, #mediaset, #monaco, #porto, #psg, #real, #reti, #ritorno, #sky

Serie B: 35. ma giornata

Serie B
Venerdi 10 Aprile 2015
ore 20.30 
Vicenza – Avellino 1 – 0 
37′ Cocco

Sabato 11 Aprile 2015
ore 15.00
Bari – Crotone  1 – 1
35′ Ciano (C), 87′ Minala (B)

Brescia – Bologna 1 -1 
22′ H’Maidat (Br), 33′ Sansone (Bo)

Catania – Trapani 4 – 1 
8′ Terlizzi (T), 49′ Schiavi (C), 52′ Terlizzi aut. (C), 62′ Castro (C), 91′ Schiavi (C)
Cittadella – Carpi 0 – 1 
41′ Di Gaudio
Frosinone – Pescara 2 – 1 
41′ Gucher (F), 48′ Lupoli (F), 75′ Politano (P)

Modena – Virtus Entella 2 – 0 
20′ Signori, 47′ pt Garritano

Pro Vercelli – Livorno 3 – 3 
5′ Sprocati (P), 11′ Maicon (L), 25′ Siligardi (L), 40′ Sprocati (P), 81′ Luppi (P), 85′ Emerson Rig. (L)
Spezia – Ternana 0 – 1
63′ Avenatti

Virtus Lanciano – Latina 1 – 1 
60′ Bidacul (Lat), 86′ Piccolo (Lan)

Lunedi 13 Aprile 2015 
ore 20.30
Perugia – Varese 
 
CLASSIFICA:
Carpi 71
Bologna (-1) 57
Vicenza 56
*Frosinone 54
Avellino 52 
Livorno 51 
Spezia 50
Perugia 50 
Pescara 48
Virtus Lanciano 47
Bari 45
Ternana 43
Trapani 42
Modena 42 
Catania 41 
*Latina 41
Virtus Entella 40 
Crotone 40
Pro Vercelli 40
Cittadella 39 
Brescia (-6) 32
Varese (- 4) 28
** una partita in più
 * una partita in meno

#avellino, #bari, #bologna, #brescia, #carpi, #catania, #classifica, #frosinone, #gol, #latina, #livorno, #marcatori, #perugia, #pescara, #reti, #serie-b, #spezia, #trapani, #vicenza