Champions League: La Juventus è tra le migliori d’Europa con Real Madrid, Bayern Monaco e Barcellona.

38704-indexCHAMPIONS LEAGUE

Ritorno

Mercoledi 22 Aprile 2015 ore 20.45
Monaco – JUVENTUS 0 – 0 (Aggregate: 0 – 1; Andata: 0 – 1)
Dopo ben 12 anni, la Juventus si qualifica alle semifinali della massima competizione europea, entrando nelle prime quattro squadre d’Europa, raggiungendo Real Madrid, Bayern Monaco e Barcellona.
Nella gara di ritorno, la squadra di Allegri ha gestito la rete di vantaggio segnata da Vidal su rigore nella gara d’andata. Infatti,  i bianconeri hanno giocato in maniera difensiva, contenendo tutti gli attacchi del Monaco.
Non è stata la miglior partita della Juventus per livello del gioco e dell’intensità per merito del Monaco che ha pressato a tutto campo, impendendo l’impostazione dell’azione agli avversari.
Con la qualificazione in tasca, i bianconeri conosceranno il loro avversario nelle semifinali, venerdi alle ore 12.00.

Real Madrid – Atletico Madrid 1 – 0 (Aggregate: 1 – 0; Andata: 0 – 0)
88′ Hernandez
Ancelotti batte Simeone e porta il Real Madrid in semifinale, alla caccia dell'”undicesima”. L’incontro è stato molto tattico. Infatti, l’Atletico Madrid ha impostato la partita difendendosi cercando il gol qualificazione in contropiede, invece, il Real Madrid ha giocato, sfruttando il possesso palla. La partita è stata molto equilibrata con più occasioni per i blancos. L’episodio che ha cambiato la partita è stato l’espulsione per doppio giallo di Arda Turan. In 10 contro 11, il Real Madrid è riuscito a sbloccare l’incontro con la rete di piatto di Hernandez su assist di Cristiano Ronaldo.

Martedi 21 Aprile 2015ore 20.45
Bayern Monaco – Porto 6 – 1 (Aggregate: 7 – 4; Andata: 1 – 3)
14′ Thiago Alcantara (B), 22′ Boateng (B), 27′ Lewandoski (B), 36′ Muller (B), 40′ Lewandoski (B), 73′ Martinez (P), 88′ Xabi Alonso (B)
L’illusione che il Porto potesse eliminare il Bayern è durata solo 22′ minuti. Il tempo in cui, la squadra di Guardiola ha ribaltato il risultato dell’andata con due reti di testa di Thiago Alcantara e Boateng. Con la qualificazione in tasca, i bavaresi hanno dimostrato la loro superiorità chiudendo il primo tempo sul punteggio di 5 – 0. Il secondo tempo è stato una pura formalità, il Porto ha realizzato la rete della bandiera mentre Xabi Alonso con una punizione magistrale ha fissato il risultato sul 6 – 1. Il Bayern rimane una delle favorite di questa Champions League.
***
Barcellona – Paris Saint Germain 2 – 0 (Aggregate: 5 – 1; Andata: 3 – 1)
14′ Neymar, 34′ Neymar
La doppietta di Neymar porta il Barcellona in semifinale. Per i blaugrana è la settima volta nella ultime otto stagioni, abituè della Champions League. La squadra di Luis Enrique ha dimostrato di essere nettamente superiore al Paris Saint Germain. Se in Francia, il mattatore era stato Suarez, in casa al Camp Nou ci ha pensato Neymar. Il brasiliano ha realizzato una doppietta. La prima rete per merito di Iniesta. Lo spagnolo in un’azione alla Maradona, è partito dalla difesa e dal limite dell’area ha imbeccato il suo compagno che con facilità ha superato il portiere ed ha insaccato. Il 2 a 0 è stato un semplice complice colpo di testa. Con il risultato di vantaggio, il PSG ha cercato di segnare ma la difesa dei blaugrana è stata attenta e ha salvato in tutte le occasioni.

Annunci

#atletico-madrid, #barcellona, #bayern-monaco, #champions-league, #gol, #juventus, #monaco, #paris-saint-germain, #porto, #psg, #real-madrid, #risultati

Champions League: Quarti di finale

CHAMPIONS LEAGUE: QUARTI DI FINALE 

Andata 
Martedi 14 Aprile 2015 
ore 20.45 
Atletico Madrid – Real Madrid 0 – 0
JUVENTUS – Monaco 1 – 0
57′ Vidal Rig. (J)

Mercoledi 15 Aprile 2015 
ore 20.45 
Paris Saint Germain – Barcellona 1 – 3 
18′ Neymar (B), 67′ Suarez (B), 79′ Suarez (B), 82′ Mathieu aut. (P)
Porto – Bayern Monaco 3 – 1
3′ Quaresma Rig. (P), 10′ Quaresma (P), 28′ Thiago Alcantara (B), 65′ Martinez (P)

Ritorno 
Martedi 21 Aprile 2015 
ore 20.45 
Bayern Monaco – Porto (Aggregate: 1 – 3; Andata: 1 – 3)
Barcellona – Paris Saint Germain ( Aggregate: 3 – 1; Andata: 1 – 3)

Mercoledi 22 Aprile 2015 
ore 20.45 
Monaco – JUVENTUS (Aggregate: 0 – 1; Andata: 0 – 1) 
Real Madrid – Atletico Madrid (Aggregate: 0 – 0; Andata: 0 – 0)

#andata, #atletico, #barcellona, #bayern-monaco, #champions-league, #esclusiva, #gol, #juventus, #live, #madrid, #marcatori, #mediaset, #monaco, #porto, #psg, #real, #reti, #ritorno, #sky