La Juventus ritorna a +3 sulla Roma. Vincono Udinese, Lazio, Inter e Napoli. Si accende la lotta per l’Europa. Chievo e Parma si distaccano dal gruppo.

Serie A: 8° giornata
1′ minuto Il Verona segna la prima rete di giornata! Hallfredsson segna il primo gol in questo campionato dopo soli 30′ secondi! E’ larete più veloce in questo campionato. L’islandese trafigge Rafael dalla distanza con un forte tiro angolato da fuori area. Il portiere del Napoli tenta il tuffo ma non arriva. Napoli 0 – Verona 1 
6′ minuto Di Natale porta l’Udinese in vantaggio con un’azione personale. Di Natale calcia in porta ma il tiro viene ribattuto da un difensore e il pallone ritorna sui suoi piedi. L’attaccante ci prova ancora e questa volta il tiro a giro finisce alle spalle di Sportiello. 5° gol per l’attaccante dell’Udinese. Udinese 1 – Atalanta 0
15′ minuto Lazio in vantaggio contro il Torino! Biglia segna direttamente da calcio di punizione da circa 20 metri. Punzione magistrale. Gillet rimane fermo a guardare la prodezza di Biglia.
Lazio 1 – Torino 0
20′ minuto Floccari sblocca il derby emiliano! Prima rete per lui in questo campionato! Cross dalla trequarti di Taider in area di rigore, Floccari svetta di testa e con un preciso colpo di testa infila Mirante. Parma 0 – Sassuolo 1
23′ minuto Raddoppio del Sassuolo al Tardini! Calcio di punizione dalla trequarti, vicino alla linea della rimessa laterale. Il tiro è forte ed arriva in area di rigore, Acerbi con il piatto mette in rete.
Parma 0 – Sassuolo 2  
25′ minuto Il Milan passa in vantaggio con De Jong! Calcio d’angolo per i rossoneri, lungo sul secondo palo, Muntari svetta di testa e serve l’assist per De Jong al centro dell’area. L’olandese sempre di testa spinge il pallone nella rete della porta della Fiorentina, battendo Neto.
Milan 1 – Fiorentina 0 
31′ minuto Cagliari in vantaggio al Castellani di Empoli! Segna Marco Sau! 4° gol in campionato! Cossu al limite dell’area serve un assist al bacio per Sau. L’attaccante sardo riceve il pallone, lo difende con il corpo, si gira e fa partire un destro con molto effetto che batte il portiere dell’Empoli. Empoli 0 – Cagliari 1 
32′ minuto Vidal! La Juventus sblocca il punteggio contro il Palermo con la rete del cileno! Azione di ripartenza della Juventus, Pereyra recupera il pallone e serve Tevez che innesca l’azione di contropiede. La difesa del Palermo non è posizionata nel migliore dei modi. L’argentino al limite dell’area passa il pallone a Vidal sulla sinistra. Il centrocampista della Juventus con un piatto sinistro ad incrociare supera Sorrentino. Juventus 1 – Palermo 0  
32′ minuto Inter in vantaggio con Icardi al Manuzzi di Cesena! Icardi realizza un calcio di rigore per fallo di Leali su Palacio! L’arbitro ha concesso il tiro dal dischetto ed ha espulso l’estremo difensore del Cesena. L’argentino dal dischetto spiazza il neoentrato Agliardi con un tiro rasoterra nell’angolo basso. Cesena 0 – Inter 1 
35′ minuto Raddoppio dell’Udinese con Thereau! Il centrocampista dell’Udinese, recupera un pallone a metà campo e si invola verso la porta avversaria. Arrivato al limite dell’area, viene marcato ma nonostante la pressione, quasi da terra, fa partire un forte tiro a giro che batte per la seconda volta il portiere dell’Atalanta. Udinese 2 – Atalanta 0 
35′ minuto Il Chievo è in vantaggio contro il Genoa con la rete di Zukanovic! Calcio di punizione sulla trequarti battuto da Birsa, Zukanovic si libera dalla marcatura e con il piatto trafigge il portiere del Genoa. Primo gol in serie A per il giocatore gialloblù.
Chievo 1 – Genoa 0 
36′ minuto Raddoppio del Cagliari con Avelar! Il centrocampista del Cagliari segna direttamente da calcio di punizione da circa 22 metri. Conclusione che termina sotto l’incrocio. Punizione magistrale. 
Empoli 0 – Cagliari 2
38′ minuto Il Cagliari aumenta ancora il suo score! Doppietta di Avelar! Il centrocampista del Cagliari segna la sua doppietta da un altro calcio da fermo però in questa occasione, da calcio di rigore. Il tiro molto angolato finisce alla sinistra del portiere dell’Empoli. Empoli 0 – Cagliari 3 
44′ minuto Pareggio del Napoli con il primo gol stagionale di Marek Hamsik! Azione manovrata per la squadra di Benitez, lancio di Insigne, Callejon con il piatto di prima crossa al centro Koulibaly che con il tacco, involontariamente, quasi cadendo serve Hamsik.  Lo scon un tiro secco batte il portiere del Verona e riporta il risultato in parità.
Napoli 1 – Verona 1 
46′ minuto Il Cagliari di Zeman è scatenato quest’oggi! 4 rete in 45′ minuti. Uno-due veloce tra Ekdal e Sau. Ekdal stoppa il pallone di petto e taglia in diagonale l’area di rigore, arrivato quasi all’area piccola, fa partire un tiro ad incrociare che supera ancora una volta il portiere Bardi. Empoli 0 – Cagliari 4 
52′ minuto Rete fantastica di Taider al suo primo gol in questa Serie A! Calcio di punizione per il Sassuolo, la difesa del Parma riesce a mettere fuori il pallone che arriva nei piedi di Taider. Il centrocampista controlla e fa partire un tiro velenoso dai 25 metri che si insacca nel sette. Mirante si tuffa ma non può farci nulla. Parma 0 – Sassuolo 3
53′ minuto Pareggio del Torino con Farnerud! Rimessa laterale per il Torino, Sanchez Mino verticalizza, interviene Biglia in scivolata che serve Farnerud. Il centrocampista del Torino fa partire un forte tiro da fuori area che batte Marchetti. Lazio 1 – Torino 1  
57′ minuto Doppietta di Marek Hamsik! Napoli in vantaggio! Azione manovrata del Napoli, Hamsik tira in porta ma la conclusione viene repisnta dal portiere Rafael, al secondo tentativo, lo slovacco con il piatto destro mette in rete. Risultato ribaltato. Napoli 2 – Verona 1  
59′ minuto Lazio in vantaggio contro il Torino! Segna Miroslav Klose! Calcio di punzione di Candreva. L’ala della Lazio calcia violentemente in porta, Gillet respinge, Klose si fionda sulla ribattuta e mette in rete. Gol da vero attaccante. Lazio 2 – Torino 1
63′ minuto La Juventus segna il 2 a 0 con Fernando Llorente! Calcio d’angolo per i bianconeri. Llorente svetta in area di rigore e con un colpo di testa trafigge Sorrentino per la seconda volta. Prima rete in campionato per l’attaccante spagnolo. Juventus 2 – Palermo 0 
64′ minuto Pareggio della Fiorentina con Ilicic! Il centrocampista della Fiorentina trova il gol del pari con un tiro da fuori area di Ilicic che si insacca alle spalle di Abbiati. Milan 1 – Fiorentina 1 
66′ minuto Pareggio del Verona al San Paolo di Napoli! Grandissima azione di Nico Lopez! Appena schierato in campo da Mandorlini, l’attaccante del Verona, si prodiga in un’azione personale. Salta prima David Lopez e poi Koulibaly e con un tiro rasoterra batte Rafael. Napoli 2 – Verona 2 
67′ minuto Il Napoli si riporta in vantaggio, dopo solo un minuto il pareggio del Verona con Higuain! L’argentino segna un gol dei suoi, riceve palla, salta il suo marcatore e solo davanti al portiere lo trafigge con il piatto. Prima rete per lui in campionato. Napoli 3 – Verona 2 
71′ minuto Pareggio del Genoa al Bentegodi di Verona! Cross dalla trequarti, il pallone arriva nell’area gialloblù, Antonelli colpisce il pallone di testa e serve Matri che sempre con un colpo di testa segna la rete del pareggio. Chievo 1 – Genoa 1 
76′ minuto Il Napoli allunga! Segna la 4° rete con Callejon che vola in testa alla classfica cannonieri! Azione di contropiede del Napoli, Callejon con un tiro ad incrociare rasoterra batte Rafael! La conclusione finisce nell’angolino basso. Napoli 4 – Verona 2
78′ minuto Il Parma accorcia le distanze con Antonio Cassano. 5° rete in campionato. Cross in area di rigore, saltano Coda e Consigli. Il portiere riesce ad toccare il pallone che finisce nei piedi di Cassano. L’attaccante con il piatto segna la rete della bandiera. Parma 1 – Sassuolo
83′ minuto Genoa in vantaggio contro il Chievo a Verona! Segna Pinilla che si riscatta dopo aver sbagliato un calcio di rigore! Lancio di Bertolacci in area, Perotti lo aggaccia e lo prolunga per Matri che serve il suo compagno di reparto Pinilla. L’attaccante numero 9 con un colpo di testa batte Bardi. Chievo 1 – Genoa 2
84′ minuto Doppietta di Higuain, il Napoli dilaga, 5 rete! Azione personale di Raul Albiol sulla fascia, entrato in area, serve con un assist Higuain. El pipita a porta vuota insacca facilmente con il piatto. Napoli 5 – Verona 2     
90′ minuto Higuain realizza un Hat-trick e si porta il pallone a casa! 6° rete per il Napoli! L’argentino firma la tripletta su calcio di rigore. Conclusione rasoterra nell’angolino basso. Portiere spiazzato. Napoli 6 – Verona 2
Sampdoria – Roma finisce senza reti.  
*****

Sabato 25 Ottobre 2014  
ore 15.00 
Empoli – Cagliari 0 – 4 
Sau, Avelar, Avelar Rig., Ekdal
ore 18.00
Parma – Sassuolo 1 – 3 
Floccari, Acerbi, Taider, Cassano

ore 20.45 
Sampdoria – Roma 0 – 0  

Domenica 26 Ottobre 2014
ore 15.00 
Chievo – Genoa  1 – 2
Zukanovic, Matri, Pinilla 
Juventus – Palermo 2 – 0
Vidal, Llorente
Udinese – Atalanta 2 – 0 
Di Natale, Thereau 
ore 18.00
Napoli – Verona 6 – 2
Halfredsson, Hamsik, Hamsik, Nico Lopez, Higuain, Callejon, Higuain, Higuain Rig.   

Lazio – Torino 2 – 1
Biglia, Farnerud, Klose

Cesena – Inter 0 – 1
Icardi Rig.

ore 20.45
Milan – Fiorentina 1 – 1
De Jong, Ilicic

CLASSIFICA:
Juventus 22
Roma 19
Sampdoria 16
Udinese 16
Lazio 15
Milan 15 
Napoli 14
Inter 12
Genoa 12
Verona 11
Fiorentina 10
Cagliari 8
Torino 8
Sassuolo 7
Atalanta 7
Empoli 7
Cesena 6
Palermo 6
Chievo 4
Parma 3

Numeri: 
29 reti segnate, di cui 15 in casa e 14 in trasferta
4 vittorie in casa
2 pareggi 
4 vittorie fuori casa 
1 tripletta di Higuain
2 doppiette Avelar e Hamsik
In questa giornata tanti giocatori hanno segnato per la prima volta in questo campionato (Floccari, Acerbi, Taider, Zukanovic, Halfredsson, Hamsik, Higuain, Nico Lopez, Farnerud, Biglia, Klose, Ilicic)  
2 espulsi
4 rigori concessi: 3 realizzati, 1 sbagliato
***
4° vittoria consecutiva per la Lazio
Juventus e Sampdoria hanno la striscia positiva più lunga di 8 partite.
Il Cesena non vince da 7 partite, il Chievo da 6.
5° sconfitta di fila per il Parma
La Roma non subisce reti da 2 partite  

Classifica Marcatori: 
7 reti: Callejon (Napoli)
6 reti: Tevez (Juventus) Honda (Milan)
5 reti: Djordjevic (Lazio) Cassano (Parma) Di Natale (Udinese)
4 reti: Ekdal, Sau (Cagliari) Matri (Genoa) Osvaldo, Icardi (Inter) Gabbiadini (Sampdoria) Quagliarella (Torino)
3 reti: Avelar (Cagliari) Pucciarelli, Tonelli (Empoli) Pinilla (Genoa) Vidal (Juventus) Menez (Milan) Higuain (Napoli) Vazquez (Palermo) Destro (Roma) Thereau (Udinese)
2 reti: Boakye (Atalanta) Cossu, Sau (Cagliari) Alejandro Rodriguez (Cesena) Paloschi (Chievo) Babacar, Ilicic (Fiorentina) Kovacic, Guarín, Hernanes (Inter)  Candreva, Parolo, Mauri (Lazio) Muntari, De Jong (Milan) Hamsik (Napoli) Belotti, Dybala (Palermo) Coda (Parma) Florenzi, Ljalic, Totti (Roma) Gastaldello (Sampdoria) Berardi, Zaza (Sassuolo) Ionita, Tachtsidis (Verona)
1 rete: Estigarribia (Atalanta) Mariungo, Defrel, Succi, Cascione (Cesena) Zukanovic, Maxi López, Izco, Meggiorini (Chievo) Tavano, Rugani, Maccarone (Empoli) Kurtic, Cuadrado, Tomovic, Ilicic  (Fiorentina) Perotti, Bertolacci (Genoa) Llorente Marchisio, Morata, Lichtsteiner, Bonucci, Pogba (Juventus) Lulic, Biglia, Klose (Lazio) Bonaventura, Torres, Rami (Milan) De Guzman, Koulibaly, Duvan Zapata, Insigne (Napoli) Felipe, Lucarelli, De Ceglie, Jose Mauri (Parma) Nainggolan, Gervinho, Pjanic (Roma) Okaka, Romagnoli, Obiang (Sampdoria) Floccari, Acerbi, Taider  (Sassuolo) Glik, Farnerud (Torino) Danilo, Heurtaux, Bruno Fernandes (Udinese) Toni, Halfredsson, Nico Lopez (Verona)
Annunci