Serie A: Tutto il racconto della 7° giornata

La capolista Juventus si ferma a Sassuolo, la Roma ne approfitta e porta a meno 1 in classifica. Pareggio per la Sampdoria, ancora terza. Vittoria del Milan a Verona. Pari tra Inter e Napoli. 3 punti importanti per Torino ed Atalanta. Parma ultimo in classifica. 


5′ minuto La Roma sblocca subito il risultato all’Olimpico contro il Chievo con Destro! Calcio d’angolo per i giallorossi, pallone a mezza altezza, Destro si coordina e di testa in torsione realizza la rete del vantaggio. 

Destro festeggia la sua terza rete in campionato con i tifosi. Foto presa dal sito www.ansa.it

Roma 1 – Chievo 0

13′ minuto Incredibile! Sassuolo in vantaggio contro la Juventus! Zaza segna la prima rete dell’incontro! Azione manovrata del Sassuolo, cross dalla fascia, colpo di testa di Longhi per Zaza. L’attaccante del Sassuolo calcia direttamente in porta, Buffon si tuffa ma Bonucci con il piede alza il pallone a campanile, la difesa della Juventus spazza. Il pallone cade sui piedi di Longhi che riserve Zaza che con il sinistro spiazza il portiere della Juve e porta in vantaggio i neroverdi. 
 

L’esultanza di Zaza. 
Foto presa dal sito www.ansa.it

Sassuolo 1 – Juventus 0 
14′ minuto Il Genoa sblocca il risultato con Bertolacci! Avvio con molta tenacia dei rossoblù che si portano in vantaggio! Bertolacci segna con un tiro forte e potente dal limite dell’area. Bardi si tuffa ma non riesce ad evitare la rete. Genoa 1 – Empoli 0

19′ minuto Pareggio della Juventus con Pogba! I bianconeri riportano subito il risultato in parità, Tevez dal limite serve Pogba che fa partire un forte tiro di destro a giro che si insacca alle spalle del portiere del Sassuolo. Classifica: Juventus 19, Roma 18. La Roma rosicchia due punti ai bianconeri. Scudetto apertissimo. 
21′ minuto Milan in vantaggio a Verona! Abate riceve il pallone sulla fascia e crossa al centro, Marquez colpisce in malo modo il pallone. Tiro sbilenco del difensore del Verona che inganna il proprio portiere e insacca nella propria porta. Verona 0 – Milan 1
25′ minuto Raddoppio della Roma! Adam Ljajic segna un gol fantastico! Lancio lungo di Totti che pesca Ljalic al limite dell’area di rigore. Il serbo compie un’azione personale, saltando il difensore del Chievo. Entra in area e con un preciso destro in diagonale, batte l’incolpevole Bardi. Roma 2 – Chievo 0 
27′ minuto Raddoppio del Milan con Honda! Per lui, 5° rete stagionale! El Shaarawy con un passaggio illuminante rasoterra serve il giapponese! Il centrocampista del Milan da dentro l’area di rigore con un piatto sinistro infila il portiere del Verona. Verona 0 – Milan 2 
28′ minuto Sampdoria in vantaggio a Cagliari! Calcio di punizione per la squadra di Mihalovic, Palombo pesca in area Gabbiadini, l’attaccante della Samp, lasciato libero dalla difesa del Cagliari, mette in rete. Cagliari 0 – Sampdoria 1
33′ minuto Totti segna il 3° gol della Roma su calcio di rigore! Tiro perfetto, forte ed angolato che finisce alle spalle di Bardi. Secondo rigore realizzato in questo campionato per il capitano dei giallorossi.
Roma 3  – Chievo 0
33′ minuto Si sblocca il risultato a Palermo! Dybala porta in vantaggio i rosanero! Calcio d’angolo, Dybala tocca per un compagno, riceve il pallone e con un’azione personale entra in area e fa partire un sinistro a giro che si insacca alle spalle del portiere del Cesena.  
Palermo 1 – Cesena 0  
35′ minuto Lazio in vantaggio a Firenze! Djordjevic segna sempre lui! 5° rete in campionato! Ottimo colpo di mercato per la Lazio! Azione manovrata della Lazio, Candreva dal lato corto dell’area, serve un passaggio rasoterra interessante, Djordjevic mette in rete con il sinistro. Fiorentina 0 – Lazio 1 
39′ minuto Raddoppio della Sampdoria con Obiang! Rete bellissima del centrocampista della Sampdoria! Obiang compie un’azione in progressione a centrocampo, arrivato al limite dell’area, scaglia verso la porta di Cragno, una conclusione violenta che termina a mezz’altezza nella porta cagliaritana. Cagliari 0 – Sampdoria 2 
56′ minuto Terza rete del Milan, doppietta di Honda! Azione in velocità della squadra di Inzaghi, Muntari lancio in profondità rasoterra. Honda riceve il pallone e si invola verso l’area avversaria. Arrivato davanti a Rafael lo trafigge con un piatto sinistro. 6° gol in campionato, è in testa alla classifica marcatori. Verona 0 – Milan 3 
59′ minuto Il Cagliari riapre la partita con Avelar! Il giocatore numero 8 del Cagliari dagli undici metri non sbaglia! Tiro alla sinistra del portiere, Viviano intuisce però la conclusione finisce sotto l’incrocio dei pali. Cagliari 1 – Sampdoria 2 
61′ minuto Calcio di rigore per il Cesena! Fallo di Andelkovic su Magnusson. Dal dischetto Rodriguez non sbaglia e batte Sorrentino con una conclusione forte e rasoterra alla destra del portiere.
Palermo 1 – Cesena 1 
62′ minuto Torino in vantaggio! Quagliarella porta avanti i granata! Cross di Molinaro dalla fascia sul secondo palo, Vives stacca di testa e offre l’assist per Quagliarella, l’attaccante del Torino di testa batte Karnezis. Torino 1 – Udinese 0
77′ minuto Pareggio del Cagliari contro la Samp! Il Cagliari sfrutta l’inferiorità numerica e trova la rete del pareggio. Avelar serve in area Sau. L’attaccante cagliaritano punisce Viviano con un potente tiro di destro. Cagliari 2 – Sampdoria 2
78′ minuto Pareggio dell’Empoli contro il Genoa! Calcio d’angolo per la squadra di Sarri. Maccarone spizzica il pallone con la testa, Tonelli con il petto riesce a deviare la sfera in porta. Genoa 1 – Empoli 1

79′ minuto Napoli in vantaggio a San Siro contro l’Inter! Callejon sblocca il punteggio! Rimessa laterale per il Napoli in zona offensiva, il pallone arriva in area, spizza di testa Vidic che involtariamente serve Callejon. L’attaccante del Napoli con un destro ad incrociare batte Handanovic. Inter 0 – Napoli 1 
82′ minuto Pareggio dell’Inter! Dura poco il vantaggio del Napoli! Calcio d’angolo, Icardi colpisce di testa, Guarin si inserisce e con il piatto destro batte Rafael. Inter 1 – Napoli 1 
87′ minuto Il Verona accorcia le distanze contro il Milan! Nico Lopez riceve il pallone al limite dell’area, in velocità supera il suo marcatore e dal limite dell’area fa partire un forte tiro che batte Abbiati. 
Verona 1 – Milan 3 
90′ minuto Napoli nuovamente in vantaggio, ancora lui, Callejon! Lancio di David Luiz, Callejon beffa la difesa dell’Inter e con un perfetto piatto di sinistro ad incrociare batte Handanovic per la seconda volta. 6° rete in campionato, raggiunge in testa alla classfica cannonieri, Tevez ed Honda. Inter 1 – Napoli 2. 
90′ minuto L’Atalanta sblocca il risultato allo scadere dell’incontro! Tiro dalla distanza di Cigarini, Mirante para ma non trattiene il pallone, Boakye si fionda e con un pallonetto di destro segna la rete della vittoria! Errore decisivo del portiere del Parma! Atalanta 1 – Parma 0 
91′ minuto Ancora un gol, in queste fasi finali delle partite. Il Palermo si porta in vantaggio contro il Cesena! Sempre da azione di calcio d’angolo arriva il gol che vale tre punti! Gonzalez sbuca dalla mischia del corner e con un preciso colpo di testa mette in rete.
Palermo 2 – Cesena 1 
91′ minuto Pioggia di gol in questi minuti finali! L’Inter trova il gol del pareggio con Hernandes! Azione manovrata dell’Inter, Dodo crossa al centro dal limite dell’area, Hernanes salta più in alto di tutti e con un preciso colpo di testa, infila Rafael per la rete del pareggio.
Inter 2 – Napoli 2 
92′ minuto La Lazio chiude definitivamente la partita. Azione di contropiede tutta in velocità per gli uomini di Pioli. Calcio d’angolo per la Fiorentina, i biancocelesti recuperano il pallone e ripartono con Candreva Il centrocampista percorre tutto il campo palla al piede, arrivato in area, regala un assist perfetto a Lulic che insacca facilmente. Fiorentina 0 – Lazio 2 
***

Sabato 18 Ottobre 2014 
ore 18.00
Roma – Chievo 3 – 0 
Destro, Ljalic, Totti Rig. 
ore 20.45 
Sassuolo – Juventus 1 – 1 
Zaza, Pogba

Domenica 19 Ottobre 2014 
ore 12.30 
Fiorentina – Lazio 0 – 2 
Djordjevic, Lulic
ore 15.00 
Torino – Udinese 1 – 0 
Quagliarella

Palermo – Cesena 2 – 1 
Dybala, Rodriguez Rig., Gonzalez

Verona – Milan 1 – 3 
Aut. Marquez, Honda, Honda, Nico Lopez
Cagliari – Sampdoria 2 – 2 
Gabbiadini, Obiang, Avelar Rig., Sau
Atalanta – Parma 1 – 0 
Boakye

ore 20.45 
Inter – Napoli 2 – 2 
Callejon, Guarin, Callejon, Hernanes

Lunedi 20 Ottobre 2014 
ore 20.45 
Genoa – Empoli 1 – 1
Bertolacci, Tonelli 

CLASSIFICA:
Juventus 19
Roma 18
Sampdoria 15
Milan 14 
Udinese 13 
Lazio 12
Verona 11
Napoli 11
Genoa 9
Fiorentina 9
Inter 9
Torino 8  
Atalanta 7
Empoli 7
Cesena 6
Palermo 6
Cagliari 5
Chievo 4
Sassuolo 4
Parma 3

Numeri:
26 reti segnate (14 in casa, 12 fuori)
4 vittorie in casa (Roma, Torino, Palermo, Atalanta)
4 pareggi
2 vittorie fuori casa (Lazio, Milan)
2 doppiette (Callejon, Honda)
4 espulsioni (Padoin, Coppola, Marquez, Cacciatore)
3 rigori concessi tutti realizzati (Totti, Avelar, Rodriguez)
Juventus e Sampdoria hanno la striscia più lunga, 7 partite senza sconfitte
La Lazio vince da tre partite di fila
Il Sassuolo è alla ricerca della prima vittoria in campionato 
Quarta sconfitta di fila per il Parma
Il Chievo non segna da due partite

Classifica Marcatori: 
6 reti: Tevez (Juventus), Callejon (Napoli), Honda (Milan)
5 reti: Djordjevic (Lazio)
4 reti:
Osvaldo (Inter) Di Natale (Udinese) Cassano (Parma) Gabbiadini (Sampdoria) Quagliarella (Torino)
3 reti: Ekdal, Sau (Cagliari) Pucciarelli, Tonelli (Empoli) Matri (Genoa) Icardi (Inter) Menez (Milan) Vazquez (Palermo) Destro (Roma) 
2 reti: Boakye (Atalanta) Cossu, Sau (Cagliari) Alejandro Rodriguez (Cesena) Paloschi (Chievo) Babacar (Fiorentina) Pinilla (Genoa) Kovacic, Guarín, Hernanes (Inter) Vidal (Juventus) Candreva, Parolo, Mauri (Lazio) Muntari (Milan) Belotti, Dybala (Palermo) Coda (Parma) Florenzi, Ljalic, Totti (Roma) Gastaldello (Sampdoria) Berardi, Zaza (Sassuolo) Thereau (Udinese) Ionita, Tachtsidis (Verona)
1 rete: Estigarribia (Atalanta) Avelar (Cagliari) Mariungo, Defrel, Succi, Cascione (Cesena) Maxi López, Izco, Meggiorini (Chievo) Tavano, Rugani, Maccarone (Empoli)
Kurtic, Cuadrado, Tomovic (Fiorentina) Perotti, Bertolacci (Genoa)
Marchisio, Morata, Lichtsteiner, Bonucci, Pogba (Juventus) Lulic (Lazio)
Bonaventura, Torres, Rami, De Jong (Milan)
De Guzman, Koulibaly, Duvan Zapata, Insigne (Napoli)
Felipe, Lucarelli, De Ceglie, Jose Mauri (Parma) Nainggolan, Gervinho, Pjanic (Roma)
Okaka, Romagnoli, Obiang (Sampdoria) Glik (Torino) 
Danilo, Heurtaux, Bruno Fernandes (Udinese) Toni (Verona)

Annunci