SerieA: Juventus solitaria. Sampdoria 3°. Vittorie importanti per il Milan, il Napoli e la Fiorentina.

Serie A: 6°giornata 
4′ minuto Maccarone segna la prima rete della giornata! Empoli avanti contro il Palermo! Mario Rui crossa al centro rasoterra, Maccarone con un colpo di tacco insacca alle spalle di Sorrentino. Empoli 1 – Palermo 0
7′ minuto Babacar! La Fiorentina sblocca subito il punteggio! Azione personale di Babacar. L’attaccante della Fiorentina con un tiro potente di sinistro batte Handanovic dalla distanza. Fiorentina 1 – Inter 0   
8′ minuto Lazio in vantaggio contro il Sassuolo! I biancocelesti sbloccano il risultato con Mauri. La Lazio manovra al limite dell’area, Onazi con un passaggio ravvicinato serve Mauri. Il centrocampista con una botta di sinistro supera Consigli. Lazio 1 – Sassuolo 0  
14′ minuto Torino in vantaggio al San Paolo di Napoli! L’ex Quagliarella sblocca il risultato. Lancio lungo di Maksimovic. L’attaccante granata stoppa il pallone e con una girata, con il destro batte Rafael. Ottima giocata per l’ex napoletano. Napoli 0 – Torino 1 
19′ minuto La Fiorentina raddoppia con Cuadrado! La difesa dell’inter soffre la caparbietà degli attaccanti viola. Cuadrado calcia dalla distanza. La traiettoria del tiro è ad effetto. Handanovic battuto per la seconda volta in pochi minuti. Fiorentina 2 – Inter 0  
25′ minuto Raddoppio della Lazio con Djordjevic! Azione da calcio d’angolo, cross di Braafheid, l’attaccante supera in elevazione Cannavaro e con un colpo di testa batte Consigli e realizza il 4 gol in 2 partite.
Lazio 2 – Sassuolo 0
26′ minuto Il Sassuolo accorcia le distanze, dopo solo un minuto il raddoppio della Lazio! Sansone serve in pronfondita Berardi. L’attaccante del Sassuolo da posizione centrale con il piatto destro infila Marchetti e riapre la partita. Lazio 2 – Sassuolo 1 
27′ minuto Tevez sblocca il big match scudetto! L’argentino con un tiro rasoterra batte Skorupski. La conclusione finisce nell’angolino. Rocchi, arbitro dell’incontro ha concesso il rigore per fallo di mano di Maicon su calcio da punizione.

 Tevez mentre calcia il rigore
Immagine presa dal sito www.ansa.it

Juventus 1 – Roma 0 
32′ minuto Pareggio della Roma con Francesco Totti! Secondo rigore della partita, fallo di Lichtsteiner su Totti. Lo svizzero abbraccia il capitano della Roma, Rocchi concede il rigore. Il numero 10 dei giallorossi spiazza Buffon e riporta il risultato in parità. Juventus 1 – Roma 1
33′ minuto L’Empoli allunga contro il Palermo! Azione da calcio d’angolo, Tonelli svetta di testa e segna il raddoppio per i toscani. L’Empoli sta giocando veramente bene. Empoli 2 – Palermo 0 
35′ minuto Sampdoria in vantaggio con Manolo Gabbiadini! Obiang con un lancio lungo manda in contropiede Gabbiadini. L’attacante della Sampdoria aggancia il pallone e solo davanti al portiere dell’Atalanta non sbaglia e porta in vantaggio la squadra di Mihajlovic.
Sampdoria 1 – Atalanta 0  
35′ minuto Candreva segna la terza rete per la Lazio! Lulic crossa al centro. Il pallone viene stoppato da Djordjevic che Candreva. Per il centrocampista della Lazio è un gioco da ragazzi mettere in rete da posizione centrale. Lazio 3 – Sassuolo 1 
44′ minuto Roma in vantaggio contro la Juventus! Iturbe segna la rete del 2 a 1! Azione in velocità di Gervinho che serve in profondità Iturbe. L’attaccante esterno della Roma a tu per tu con Buffon non sbaglia e segna il momentaneo vantaggio. Juventus 1 – Roma 2   
49′ minuto Pareggio della Juventus! Tevez segna il terzo rigore della partita. Rocchi concede il rigore per fallo di Pjanic su Pogba. L’argentino esegue un rigore simile al primo e pareggia per la partita.
Juventus 2 – Roma 2   
50′ minuto Il Sassuolo riapre la partita con la doppietta di Berardi! L’attaccante realizza un calcio di rigore, segnando alla destra del portiere Marchetti. Lazio 3 – Sassuolo 2
53′ minuto Genoa in vantaggio al Tardini di Parma! Prima rete stagionale per il giocatore del Genoa, Perotti. L’attaccante riceve palla al limite dell’area. Con una grande giocata supera il suo marcatore Gobbi e fa partire un forte tiro di destro che batte Mirante.
Parma 0 – Genoa 1
54′ minuto Muntari sblocca il punteggio a San Siro! Milan in vantaggio contro il Chievo! Azione prorompente dei rossoneri! Honda crossa dal limite dell’area piccola, Biraghi spazza con un colpo di testa. Il pallone arriva nella zona di Muntari che con un sinistro batte il portiere del Chievo. Traiettoria del pallone a parabola. Milan 1 – Chievo 0
55′ minuto Insigne porta il risultato in parità! Cross dal fondo di Zuniga, Insigne lasciato solo dalla difesa del Torino, colpisce il pallone di testa e supera Gillet. Napoli 1 – Torino 1  
61′ minuto Udinese in vantaggio! Di Natale serve Bruno Fernandes. Il centrocampista dei bianconeri è defilato, entra in area e con il sinistro mette in rete. Udinese 1 – Cesena 0  
64′ minuto L’Empoli dilaga! Terza rete per la squadra di Sarri! Valdifiori serve l’assist per Pucciarelli. Il centrocampista dell’Empoli stoppa il pallone e con tiro ad incrociare di destro batte ancora una volta Sorrentino. Empoli 3 – Palermo 0 
66′ minuto Pareggio del Parma! La squadra di Donadoni trova la rete del pareggio. Azione sulla fascia di Gobbi che crossa al centro. La difesa del Genoa non difende bene e Coda, lasciato libero, da posizione centrale realizza il pareggio, colpendo il pallone con il petto. Seconda rete in campionato per il centrocampista gialloblù. Parma 1 – Genoa 1 
71′ minuto Napoli ribalta il risultato con Callejon! Azione strepitosa del Napoli, Insigne dalla trequarti, serve con un lancio millimetrico Callejon che un tocco scavalca Gillet e segna il vantaggio dei partenopei. Napoli 2 – Torino 1   
75′ minuto Allunga il distacco la Fiorentina, terza rete dei viola con Tomovic! Il giocatore della Fiorentina viene servito da Kurtic e con un’azione personale si intrufola nell’area neroazzurra, supera due difensori e con il destro batte Handanovic. Fiorentina 3 – Inter 0
77′ minuto Raddoppio del Milan con Honda! Dopo l’assist per il primo gol, il giapponese chiude la partita con una punizione magistrale. Il pallone scavalca la barriere e finisce sul palo più lontano per Bardi.
Milan 2 – Chievo 0 
86′ minuto La Juventus si porta in vantaggio nel match scudetto! Azione di calcio d’angolo, la difesa della Roma spazza, Bonucci al limite dell’area, calcia in porta al volo e mette il pallone alle spalle di Skorupski.

L’esultanza di Bonucci.
Immagine presa dal sito www.juvemania.it

Juventus 3 – Roma 2  
89′ minuto Nell’ultimo minuto disponibile, Tachtsidis porta in vantaggio il Verona! Il greco con un tiro dalla distanza batte il portiere Cragno! Verona 1 – Cagliari 0 
91′ minuto Pareggio del Cesena al Friuli di Udinese! Cascione spiazza il portiere dell’Udinese, Karnezis. Palla a sinistra, portiere a destra. Udinese 1 – Cesena 1
93′ minuto Genoa in vantaggio al Tardini con Matri! All’ultimo minuto, Matri castiga il Parma con un bel tiro ad incrociare che supera Mirante. Assist di Rincon. Terza rete in questo campionato per l’attaccante Genoa. Parma 1 – Genoa 2  
****************************************************

Sabato 4 Ottobre 2014 
ore 18.00
H. Verona – Cagliari 1 – 0 
Tachtsidis
ore 20.45 
Milan – Chievo 2 – 0 
Muntari, Honda

Domenica 4 Ottorbe 2014 
ore 12.30 
Empoli – Palermo 3 – 0 
Maccarone, Tonelli, Pucciarelli
ore 15.00
Lazio – Sassuolo 3 – 2 
Mauri, Djordjevic, Berardi, Candreva, Berardi Rig.   
Parma – Genoa 1 – 2
Perotti, Coda, Matri  
Sampdoria – Atalanta 1 – 0 
Gabbiadini 
Udinese – Cesena 1 – 1
Bruno Fernandes, Cascione Rig. 
ore 18.00 
Juventus – Roma 3 – 2 
Tevez Rig., Totti Rig., Iturbe, Tevez Rig., Bonucci
ore 20.45 
Napoli – Torino 2 – 1 
Quagliarella, Insigne, Callejon  
Fiorentina – Inter 3 – 0 
Babacar, Cuadrado, Tomovic

CLASSIFICA:
Juventus 18
Roma 15
Sampdoria 14
Udinese 13 
Milan 11 
Verona 11
Napoli 10
Lazio 9
Fiorentina 9
Inter 8
Genoa 8  
Empoli 6
Cesena 6
Torino 5 
Chievo 4  
Atalanta 4
Cagliari 4
Parma 3
Palermo 3
Sassuolo 3

Numeri:
28 reti segnate
8 vittorie casalinghe
1 pari
1 vittoria esterna (Genoa)
5 espulsi
6 rigori tutti realizzati 
2 doppiette di Tevez e Berardi

Classifica Marcatori: 
6 reti: Tevez (Juventus) 
4 reti: Osvaldo (Inter) Djordjevic (Lazio) Honda (Milan) Callejon (Napoli) Di Natale (Udinese) Cassano (Parma) 
3 reti: Ekdal (Cagliari) Pucciarelli (Empoli) Matri (Genoa) Icardi (Inter) (Lazio)(Napoli) Menez (Milan) Vazquez (Palermo) Gabbiadini (Sampdoria) Quagliarella (Torino)
2 reti: Cossu, Sau (Cagliari) Paloschi (Chievo) Tonelli (Empoli) Babacar (Fiorentina) Pinilla (Genoa), Kovacic (Inter) Vidal (Juventus) Parolo, Mauri  (Lazio) Muntari (Milan) (Napoli) Belotti (Palermo) Coda (Parma) Florenzi, Destro (Roma) Gastaldello (Sampdoria) Berardi (Sassuolo) (Torino) Thereau (Udinese) Ionita (Verona)
1 rete:  
Boakye, Estigarribia (Atalanta) (Cagliari) Alejandro Rodriguez, Mariungo, Defrel, Succi, Cascione (Cesena) Maxi López, Izco, Paloschi, Meggiorini (Chievo) Tavano, Rugani, Maccarone (Empoli) Kurtic, Cuadrado, Tomovic (Fiorentina) Matri, Perotti (Genoa)  Guarín, Hernanes (Inter) Marchisio, Morata, Lichtsteiner, Bonucci (Juventus)  Candreva (Lazio) Bonaventura, Torres, Rami, De Jong (Milan) De Guzman, Koulibaly, Duvan Zapata, Insigne (Napoli) Dybala (Palermo) Felipe, Parolo, Lucarelli, De Ceglie, Jose Mauri (Parma) Ljalic, Nainggolan, Gervinho, Pjanic, Totti (Roma) Okaka, Romagnoli (Sampdoria) (Sassuolo) Glik (Torino) Danilo, Heurtaux, Bruno Fernandes (Udinese) Toni, Tachtsidis (Verona)
Annunci