SERIE A – 35.ma giornata

La Roma insegue la Juve a +5. Pareggio tra Napoli ed Inter. Lotta apertissima per l’ultimo posto europeo. In coda perdono tutte e continua la bagarre.

TUTTI I GOL

6′ minuto Verona in vantaggio con il solito Luca Toni! Azione solitaria di Iturbe che corre per circa 25 metri palla al piede. Il centrocampista del Verona arrivato in area del Catania calcia in porta. Frison si distende e allontana, sulla ribattuta Toni insacca a porta vuota da pochi passi con il destro.
9′ minuto Risultato a sorpresa della giornata! Sassuolo in vantaggio contro la capolista Juventus! Azione in velocità della squadra di De Francesco. Sansone lancia in profondità Zaza. L’attaccante del Sassuolo controlla il pallone e si allarga. Successivamente calcia ad incrociare con il sinistro. Leggera deviazione di Ogbonna. Buffon si tuffa ma non riesce a parare.
15′ minuto Lazio in vantaggio a Livorno! Rete di Mauri! Cross di Candreva dal limite dell’area, Mauri colpisce il pallone con il piatto sinistro vicino alla linea di fondo campo e insacca, superando Bardi.
15′ minuto El Kaddouri sblocca il risultato! Torino in vantaggio! Azione strepitosa del giocatore marocchino dei granata, riceve il pallone da Immobile e si porta all’interno dell’area di rigore e all’interno fa partire un forte tiro di destro che supera Scuffet.  
23′ minuto Fiorentina in vantaggio a Bologna! Segna Cuadrado! Joaquin è sulla fascia e crossa. Al centro dell’area c’è il colombiano Cuadrado che batte Curci con un tiro di destro.
27′ minuto Autogol di Frison, colpo di testa di Luca Toni! Raddoppio del Verona! Azione di calcio d’angolo per la squadra di Mandorlini. Il Catania riesce a spazzare il pallone ma Sala lo recupera e crossa. Al centro dell’area svetta Luca Toni che colpisce di testa il pallone e insacca il 2 a 0. Frison tocca il pallone e compie un autogol.
27′ minuto Genoa in vantaggio con De Ceglie! Azione manovrata dei rossoblù, Antonelli corre sulla fascia e crossa centro, De Ceglie colpisce il pallone di testa e supera Consigli e realizza l’1 a 0. 
33′ minuto Pinilla realizza un calcio di rigore! L’arbitro concede un calcio di rigore per fallo di Lucarelli su Dessena. Pinilla dagli undici metri non sbaglia e spiazza Mirante. Pallone nell’angolo a destra, il portiere del Parma si lancia a sinistra. Cagliari in vantaggio! Cagliari 1 – Parma 0 
34′ minuto Raddoppio della squadra di Montella! Ilicic segna il 2 a 0!
Sempre Cuadrado fa partire l’azione per i viola. Il colombiano serve Borja Valero che fa scorrere il pallone per Ilicic. L’attaccante controlla e calcia da fuori area con il sinistro. Traiettoria del pallone imparabile per Curci che si dispera.
35′ minuto Pareggio della Juventus contro il Sassuolo! Rete di Carlitos Tevez!  La Juventus si porta in attacco. Marchisio serve Tevez. L’argentino controlla e lascia partire un tiro di destro che viene deviato da un difensore del Sassuolo e si infila alle spalle del portiere del Sassuolo, Pegolo.
43′ minuto Fantastica rete di Miralem Pjanic! Che gol! Azione fantastica del centrocampista della Roma. Il bosniaco riceve palla da Totti sulla trequarti, supera Muntari. Montolivo viene saltato con una finta di corpo. Pjanic dribbla anche Rami e solo davanti ad Abbiati insacca con il piatto destro. Che slalom tra la difesa del Milan! Roma in vantaggio!
46′ minuto Marquinho segna il 3 a 0 per il Verona! Azione in velocità del Verona, Gomez apre il gioco servendo Marquinho. L’ex giocatore della Roma controlla e fa partire un forte sinistro ad incrociare che supera Frison per la terza volta. 
50′ minuto Raddoppio della Lazio! Candreva segna il 2 a 0! Candreva realizza il secondo rigore della giornata! Il centrocampista della Lazio mette il pallone all’angolino, il portiere del Livorno intuisce ma non ci arriva!Livorno 0 – Lazio 2
56′ minuto Immobile segna il suo 21° gol stagionale e il Torino raddoppia! Maksimovic serve in profondità Immobile. L’attacante del Torino controlla e con il piatto destro supera il portiere dell’Udinese Scuffet e lancia il Torino per la lotta al 6° posto. Torino 2 – Udinese 0 
58′ minuto Juventus in vantaggio con Marchisio! Grandissima azione della Juventus, Tevez ruba palla e passa a Pirlo che serve in profondità Marchisio. Il centrocampista della Juventus con un diagonale di destro fulmina Pegolo e porta la Juve avanti. 
65′ minuto Raddoppio Roma! Rete di Gervinho! Dodò è sulla fascia passa la palla a Ljalic che apre per Totti. Il capitano calcia in porta. Abbiati respinge, sulla ribattuta l’ivoriano mette la palla in rete da pochi passi. Roma 2 – Milan 0
66′ minuto Chievo in vantaggio al Ferraris di Genova! L’arbitro concede il tiro dagli undici metri per una trattenuta di Mustafi su Obinna. Thereau non sbaglia dal dischetto, mettendo il pallone alla desta del portiere. Chievo si allontana dalla zona calda.
74′ minuto Verona indomabile! Quarta rete per i gialloblù! Gomez segna il 4 0 a per il Verona. Gomez viene servito da Sala e lascia partire un tiro di sinistro a giro che si insacca alle spalle di Frison. Verona 4 – Catania 0 
75′ minuto 3 a 1 della Juventus! Segna Fernando Llorente! Fantastica rete di tacco del giocatore spagnolo della Juventus. Pogba serve sulla fascia Lichtsteiner che crossa al centro. L’attaccante della Juve si coordina e con il tacco mette in rete. Sassuolo 1 – Juventus 3 
81′ minuto Pareggio della Sampdoria con Eder! Azione strepitosa di Regini che recupera il pallone e corre per 30 metri palla al piede e serve Eder. L’attaccante della Sampdoria entra in area e con il sinistro calcia in porta e supera il portiere del Chievo.
82′ minuto Pareggio dell’Atalanta con De Luca! L’Atalanta vuole il pareggio e da parecchi minuti tenta in ogni modo di scardinare la difesa del Genoa. Tiro dalla distanza di Bonaventura, i difensori del Genoa si oppongono, sulla ribattuta ci prova Stendardo ma Perin para. Il pallone si alza e De Luca compie un fantastica rovesciata ed insacca la rete del pareggio. Fantastico gesto tecnico. Atalanta 1 – Genoa 1
87′ minuto Cuadrado segna la doppietta e il 3 a 0 per la Fiorentina! Il colombiano riceve il pallone al limite dell’area da Ambrosini. Il centrocampista viola salta il suo marcatore e con il destro batte per la seconda volta Curci. Bologna 0 – Fiorentina 3
92′ minuto La Sampdoria ribalta il risultato con Soriano! Ancora una volta Soriano è l’iniziatore dell’azione. Il centrocampista della Sampdoria crossa al centro, il pallone carambola su Hetemaj, Soriano ne approfitta e con il destro da posizione centrale mette in rete. Sampdoria 2 – Chievo 1 
Finisce 0 a 0 Inter – Napoli

SERIE A – 35.ma GIORNATA 

Venerdi 25 Aprile 2014 
ore 20.45
Roma – Milan 2 – 0 
Pjanic, Gervinho

Sabato 26 Aprile 2014
Ore 18.00 
Bologna – Fiorentina 0 – 3 
Cuadrado, Ilicic, Cuadrado

ore 20.45 
Inter – Napoli 0 – 0

Domenica 27 Aprile 2014 
ore 12.30
Verona – Catania 4 – 0 
Toni, Toni, Marquinhos, Gomez

ore 15.00
Cagliari – Parma 1 – 0
Pinilla (Rig.)

Livorno – Lazio 0 – 2
Mauri, Candreva (Rig.) 
Sampdoria – Chievo 2 – 1 
Thereau (Rig.), Eder, Soriano 
Torino – Udinese 2 – 0 
El Kaddouri, Immobile


ore 20.45
Atalanta – Genoa 1 – 1 
De Ceglie, De Luca 

Lunedi 28 Aprile 2014 
ore 20.45 
Sassuolo – Juventus 1 – 3
Zaza, Tevez, Marchisio, Llorente  

CLASSIFICA: 
JUVENTUS 93

Roma 85
Napoli 69
Fiorentina 61
Inter 57
Torino, Verona, Lazio 52
Parma, Milan 51
Atalanta 47
Sampdoria 44
Genoa 40
Udinese, Cagliari 39 
Chievo 30
Sassuolo, Bologna 28
Livorno 25
Catania 23

Annunci