JUVE E ROMA: FATTORE X.

Il Napoli vince contro il Milan. L’Inter prima vittoria nel 2014. 
Fiorentina, Udinese, Bologna, Samp e Genoa Ok. 
Pari tra Parma e Catania. 

Questa giornata poteva accorciare il distacco tra Juventus e Roma, invece, le prime due in classifica, pareggiano entrambe. La Juventus impatta a Verona, pareggio a reti bianche per la Roma nel Derby della Capitale. Due pareggi diversi.
All’intervallo la Juventus conduceva per 2 a 0, grazie all’attaccante argentino Tevez, marcatore di una doppietta, la partita era in discesa per la squadra di Conte. Invece il Verona è sceso in campo nel secondo tempo con un altro piglio e con la voglia di mettere in difficoltà i bianconeri. Toni riapre la partita con un gol dei suoi e nei minuti di recupero Gomez anticipa tutti e mette in rete il gol del 2 a 2. Nelle dichiarazioni post-gara Conte è stato duro con i suoi giocatori ma la Juventus sta facendo un ottimo campionato, 15° risultato utile, 7° risultato positivo fuori casa. I bianconeri devono solo continuare su questo ritmo.
Il Verona, invece, dopo due stop in casa conquista un punto contro la prima in classifica.
Lazio – Roma, l’atteso derby romano, finisce 0 a 0. Primo tempo molto tattico, nessuna delle due sqaudre voleva scoprirsi. Nel secondo tempo, Roma più tonica rispetto alla Lazio e ha avuto diverse occasioni per portarsi in vantaggio ma i giallorossi non sono riusciti a capitolare. Pareggio molto amaro per i giallorossi che potevano portarsi a ridosso della Juventus. 9 punti con una partita in meno sono ancora tanti punti da recuperare. Per la Lazio è il sesto risultato utile.
Il Napoli vince e convince contro il Milan. Troppo forti i partenopei per questo Milan che è riuscito solo nei primi minuti a creare qualche grattacapo alla difesa del Napoli con il gol di Taarabt. Il Napoli aiutato dai suoi attaccanti riesce ad equilibrare la partita e a portare a casa i tre punti e consolidare i 3 punti di distacco dalla Fiorentina.
I viola vincono in casa contro l’Atalanta: 2 a 0. Nonostante tutte le assenze dei viola (Gomez, Rossi), Montella manda in campo un squadra che gioca bene a calcio e centra la vittoria. Prima Ilicic con una punizione magistrale e poi Wolski azione personale fantastica, salta tutta la difesa atalantina e mette in rete. La squadra di Montella riesce a rimanere nella scia del Napoli per il terzo posto.
Inter centra la prima vittoria del 2014 contro il Sassuolo. Walter Samuel, the wall, segna il gol vittoria con un colpo di testa da calcio d’angolo. 8° risultato utile a San Siro per la squadra di Mazzarri. L’Inter, comunque, deve continuare su questa strada per centrare l’Europa perchè Verona può considerarsi un avversario ostico.
Il Parma continua a stupire in questa Serie A. La squadra di Donadoni inanella l’undicesimo risultato di fila, anche se nella partita contro il Catania, i gialloblù hanno sofferto, gli etnei hanno colpito una traversa e in più occasioni sono andati vicino al gol, comunque la squadra di Donadoni sta facendo un bel lavoro.
Il Genoa vince a Livorno per 1 a 0 con un gol di Antonelli cosi i rossoblù dimenticano la sconfitta nel derby. 
Anche l’altra squadra di Genova sorride, la cura Mihajlovic funziona per la Sampdoria, la squadra si ritrova a metà classifica, seconda vittoria consecutiva e poche sconfitte durante la sua gestione. Successo importante contro il Cagliari, Gastaldello realizza il gol della vittoria.
Il Bologna, orfano di Diamanti, trova in Cristaldo l’alternativa. Sul difficile campo del Torino, Cristaldo si scatena e mette a segno una doppietta e allontana il Bologna dalla zona calda della classifica. Il Torino dopo 4 risultati utili si arrende alla sconfitta. Da sottolineare la prova di Immobile, 12 gol in questa stagione per lui.

TUTTI I GOL
4′ minuto Primo gol della giornata lo segna l’argentino della Juventus, Carlitos Tevez!! Asamoah è sulla fascia, tira in porta, Rafael esce con i pugni e smanaccia  il pallone, sullla respinta Tevez mette in rete il gol del vantaggio bianconero. 
5′ minuto Immobile porta in vantaggio il Torino con un colpo di testa da posizione centrale.
8′ minuto Taarabt il nuovo acquisto rossonero subito in gol! L’olandese va ad abbracciare l’allenatore Seedorf, dopo la rete. Grande azione personale del centrocampista del Milan. Dal limite dall’area tira in porta con un forte tiro d’interno destro che supera Reina. Milan in vantaggio. 
9′ minuto Antonelli sblocca la partita dell’Armando Picchi!! Calcio di punizione di Matuzalem, il pallone arriva in area, batti e ribatti in area, il pallone arriva a Gilardino che calcia in porta, Bardi para ma Antonelli riesce a mettere il pallone in rete. Livorno 0 – Genoa 1
10′ minuto Sampdoria in vantaggio con Gastaldello!! Calcio d’angolo per la Samp, Colombo passa a Kristicic. Il pallone arriva in area e viene colpito di testa da Gastaldello che realizza l’ 1 a 0. 
Sampdoria 1 – Cagliari 0 
11′ minuto Botta e risposta tra Napoli e Milan! Inler riporta il risultato in parità con un tiro forte di sinistro dal limite dell’area dopo un controllo con il piede destro.   
11’minuto Pareggio del Bologna con Cristaldo! Errore della difesa del Bologna, Bianchi recupera il pallone e tira in porta, Padelli respinge sulla ribattuta Cristaldo stoppa il pallone e a porta vuota insacca il gol del pareggio 
16′ minuto Fiorentina in vantaggio. Ilicic sblocca il risultato con una punizione magistrale. Lo sloveno tira di sinistro, il pallone molto angolato, supera la barriera e s’infila nella porta di Consigli.
20′ minuto  Raddoppio della Juventus!! Ancora Tevez! Pogba serve Tevez in profondita, l’argentino di fronte a Rafael non sbaglia ed insacca il 2 a 0.
24′ minuto Il Bologna in rimonta!! Ancora Cristaldo in rete! Tiro dalla distanza, Padelli spazza e sulla respinta si fionda Cristaldo che realizza il 2 a 1! Bel Bologna in campo all’Olimpico di Torino!
Torino 1 – Bologna 2  
49′ minuto Samuel porta l’Inter in vantaggio in casa contro il Sassuolo! Calcio d’angolo. Samuel svetta di testa e supera il difensore del Sassuolo e mette il pallone alle spalle di Pegolo. Inter 1 – Sassuolo 0 
51′ minuto Toni riapre la partita segnando il gol del 2 a 1! Calcio di punizione di Romulo, Toni svetta di testa e mette a segno il 2 a 1! Speranze per il Verona!  
55′ minuto El pipita, Higuain porta in vantaggio il Napoli!  Inler gestisce la palla e crossa in area di rigore, Higuain sfiora di testa il pallone e mette in rete il gol del 2 a 1!
56′ minuto Di Natale! Che gol! Udinese in vantaggio! L’attaccante dell’Udinese, servito dall’assist di Basta,  porta in vantaggio i friuliani con un tiro destro ad incrociare. Il portiere del Chievo non può far nulla. 
74′ minuto Raddoppio dell’Udinese con Fernandes! Azione manovrata dell’Udinese, Di Natale passa il pallone di tacco a Pereya. Il centrocampista friulano crossa al centro, Fernandes con il sinistro a portiere battuto realizza il 2 a 0
82′ minuto Higuain mette a segno la doppietta e firma il 3 a 1! Callejon regala un assist prezioso per Higuain. L’argentino da posizione centrale con il destro supera per la seconda volta Abbiati. 
85′ minuto L’Udinese segna il 3 a 0! Badu è il marcatore, da posizione centrale lascia partire un forte tiro di destro che s’insacca alle spalle del portiere del Chievo. Azione tutta in velocità dei bianconeri.
Udinese 3 – Chievo 0
85′ minuto  Azione di contropiede della Fiorentina, Wolski si dirige verso la porta, supera i difensori dell’Atalanta e dopo varie finte con il destro supera Consigli. Con questo gol si chiude la partita.
Fiorentina 2 – Atalanta 0 
93′ minuto Incredibile al Bentegodi!! Pareggio di Gomez nei minuti finali della partita! Punizione per il Verona, la squadra di Mandorlini adotta uno schema, Romulo crossa al centro, Gomez di testa anticipa tutti e mette a segno il gol del 2 a 2. Verona 2 – Juventus 2
Lazio – Roma 0 – 0. Il derby di Roma finisce in parità, la Roma non aprofitta del mezzo passo falso della Juve. Ora sono 9 i punti di distacco tra Juventus e Roma. Parma – Catania finisce 0 a 0. Il Catania colpisce una traversa e in varie occasioni è pericoloso ma non riesce a trovare la via del gol.  

Sabato 8 Febbraio 2014
ore 18.00
Fiorentina – Atalanta 2 – 0 
Ilicic, Wolski

Udinese – Chievo 3 – 0 
Di Natale, Fernandes, Badu 

Ore 20.45
Napoli – Milan 3 – 1 
Taarabt, Inler, Higuain, Higuain

Domenica 9 Febbraio 2014
ore 12.30
Torino – Bologna 1 – 2 
Immobile, Cristaldo, Cristaldo
ore 15.00
Lazio – Roma 0 – 0
Livorno – Genoa 0 – 1 
Antonelli 
Parma – Catania 0 – 0
Sampdoria – Cagliari 1 – 0
Gastaldello 

Verona – Juve 2 – 2 
Tevez, Tevez, Toni, Gomez 

ore 20.45
Inter – Sassuolo

CLASSIFICA:
JUVENTUS 60
Roma 51
Napoli 47
Fiorentina 44
Verona, Inter 36
Torino, Parma 33
Lazio 32
Genoa 30
Milan 29 
Sampdoria 28
Atalanta 27
Udinese 26
Cagliari 24
Bologna 21 
Chievo18
Sassuolo, Livorno 17
Catania 16


Roma, Parma una partita in meno

Annunci