Derby di Milano. Juve e Roma per la vittoria.

Inter – Milan è il big match di questo turno di campionato. Sarà il 181° derby giocato in campionato, 67 le vittorie dei neroazzurri, 60 dai rossoneri, 53 volte è terminato in pareggio. L’ultimo derby Inter – Milan terminò 1 a 1 (El Sharaawy, Schelotto). E’ cambiato molto nelle due squadre, soprattutto per quanto riguarda la gestione delle squadre. Moratti ha venduto l’Inter ad un magnate indonesiano Eric Thohir, invece, il Milan ha due amministratori delegati (Barbara Berlusconi e Adriano Galliani). L’Inter ha cambiato anche guida tecnica, Mazzarri ha preso il posto di Stramaccioni. A Milanello è tornato Kakà.
In questo campionato percorso differente per le due squadre di Milano. L’Inter partita bene, negli ultimi mesi ha collezionato molti pareggi e la sconfitta di Napoli nell’ultimo turno, l’hanno allontanata dal terzo posto. 
Il Milan è a metà classifica (4 vittorie, molti pareggi e 5 sconfitte in questo torneo) deve invertire rotta per cercare una qualificazione in Europa, il derby potrebbe essere una buona occasione. Già nell’ultima partita con la Roma si sono visti miglioramenti. Nell’Inter mancherà Alvarez, squalificato. Kakà cercherà il gol numero 100 con la maglia del Milan. 
La Juventus giocherà a Bergamo contro l’Atalanta (in casa solo una sconfitta). La squadra di Conte vuole inseguire la nona vittoria consecutiva e cercare di equiparare il record della Roma di 10 vittorie consecutive, proprio contro i giallorossi. Infatti, nel prossimo turno ci sarà l’attesa sfida tra Juventus e Roma (Juventus Stadium già esaurito). La Roma, seconda in classifica, giocherà in casa contro il Catania, ultimo in classifica. Dopo il pareggio contro il Milan, la squadra giallorossa deve cercare di vincere per non far aumentare il distacco dalla Juventus. Totti rientrerà dal primo minuto.
Il Napoli, dopo la prestazione convincente contro l’Inter, deve continuare a vincere se vuole riproporsi in chiave scudetto e non sarà facile contro il Cagliari che non perde da 5 partite (2 vittorie e 3 pareggi).
La squadra di Benitez su 7 partite fuori casa ne ha vinte 5 e perse 2 (Juventus e Roma). 
La Fiorentina vuole tornare alla vittoria in trasferta dopo 2 KO di fila, il Sassuolo deve conquistare importanti punti salvezza.
La squadra rivelazione di questo torneo il Verona ospiterà la Lazio al Bentegodi. Il Verona in casa ha vinto 7 volte e ne ha persa solo 1 (contro il Chievo), la Lazio con il rientro di Klose cercherà di far meglio delle ultime partite lontano dall’Olimpico.
Torino – Chievo, la squadra di Ventura vorrà centrare la terza vittoria in casa consecutiva, il Chievo ha bisogno di punti salvezza per allungare dal terzultimo posto. 
Sampdoria – Parma. Mihajlovic ha invertito la marcia della Samp, 8 punti con lui in panchina. Il Parma vuole continuare la sua imbattibilità.
Bologna e Livorno giocano contro Genoa e Udinese. Bologna, Livorno ed Udinese cercano punti per la salvezza. Il Genoa vuole proseguire il suo buon stato di forma.
Annunci