La Juve riconquista la vetta

La Juve vince in trasferta sul difficile campo di Livorno e riconquista la vetta della classifica.

Dopo un primo tempo in cui la squadra di Conte non ha brillato, nel secondo tempo i due neoacquisti bianconeri Llorente e Tevez (un gol a testa) hanno sfoderato una grande prestazione e così i bianconeri hanno continuato la loro striscia positiva ( 5 vittorie di fila senza subire gol) riportantosi in vetta.
Adesso, si aspetta di vedere la stessa Juve del campionato in Champions League. 

Al secondo posto in classifica: c’è la Roma che non riesce a superare il Cagliari in casa.
La Roma ha creato tantissime palle gol ma il portiere sardo Avramov in più di un’occasione ha compiuto ottime parate. Non è la Roma delle 10 vittorie di fila, c’è da sottolineare che nelle ultime 4 partite non ha giocato Totti, senza di lui la Roma ha conquistato 1 vittoria e 3 pari, ma al suo rientro la Roma potrà lottare per posizioni importanti in classifica.

Il Napoli è la squadra che in questo inizio di stagione sta deludendo un pò le aspettative, già tre sconfitte: la prima contro la Roma e due consecutive con la Juve a Torino e sabato scorso contro il Parma in casa al San Paolo gelato dal gol di Cassano. 
Servirà sicuramente un altro Napoli per cercare l’impresa a Dortumund per qualificarsi per gli ottavi di finale di Champions, basta solo un punto.  

L’Inter sciupa l’occasione di poter agganciare il Napoli in classifica, soltanto un pari a Bologna, anche il Milan pareggia in casa contro il Genoa con lo stesso risultato, 1 a 1. 

L’Udinese vince in casa per 1 a 0 grazie al colpo di testa di Heurtaux contro la Fiorentina
 
Il Verona, squadra rivelazione del campionato, perde il derby contro il Chievo grazie al gol di Lazarevic. Tre punti  importanti per il Chievo, rigenerato da Corini (per lui un ritorno a Verona), adesso la salvezza non appare un miraggio. 

Anche Mihajlovic ritorna ad allenare in Italia però il suo rientro è amaro, la Sampdoria viene raggiunta al 94 minuto, la partita tra Sampdoria e Lazio si conclude sull’1 a 1.

In coda vincono Torino e Sassuolo. 

Non c’è tempo per metabolizzare questa giornata che già cinque squadre saranno impegnate nelle competizioni europee. 

CHAMPIONS LEAGUE 
Martedi
Borussia Dortmund – Napoli 
Celtic – Milan 

Mercoledi 
Juventus – Copenaghen 

EUROPA LEAGUE
Giovedi 
Legia Varsavia – Lazio 
P. Ferreira – Fiorentina 
Annunci